Un soffio che vola leggero

Cara Sonia,
finalmente ho preso un po’ di forza per scriverti. Abbiamo tutti una maschera, è difficile privarsene.

Quando penso a mia figlia che non c’è più, quando penso a ciò che è stato, mi viene in mente questo:

Un soffio che vola leggero,
ti sfiora e fugge via
e tu pensavi che avresti vissuto per lei
senza remore e condizioni.
Eppure il ricordo ti sfugge
ed il tempo opera salvifico
e tu lo odi e lo benedici.

Grazie per tutto, anzitutto per il coraggio che infondi.

Un papà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.