Due

Ci siamo, abbiamo tagliato anche il nastro dei due anni. E io non me ne sono accorta. Perché la verità è che girano le lancette sull’orologio, scorrono i giorni sul calendario ma io sono ferma a due anni fa.

A quel maledetto ventisette aprile del duemiladiciotto. Quando tuo fratello mi ha chiamato al telefono, mamma non te lo voglio dire al telefono ma corri subito a casa.

Che per primo si è caricato di questa tragedia, dal basso dei suoi diciotto anni compiuti da appena quattro mesi.

La mia vita si è fermata a quella telefonata.

Che ci raccontiamo oggi? Che tutto deve continuare, è vero. Ma per noi nulla sarà mai come prima. Perché manchi, riduttivo modo per dire che con te, è morta una parte di noi.

Per dirla come la quotidianità che stiamo vivendo oggi, la mia vita è un isolamento perpetuo, un distanziamento dal resto del mondo. Lo è ormai da due anni.

Perché ogni cosa, anche la più banale, mi riporta a te. E alla mia rabbia, che dopo due anni non si è scalfita, nemmeno di un pezzettino, e che anzi a volte mi sembra ancora più violenta.

Perché ci si può rassegnare a tutto, ma non alla perdita di un figlio.

YNWA vita mia 💔💞💞💞

2 risposte a “Due”

  1. Un altro anno.
    Non lo abbiamo sentito,
    e non perché abbiamo pensato ad altro.
    Ci siamo accorti dei giorni,delle settimane,
    dei mesi che passavano portando domeniche, festività, ricorrenze e ore in cui mancavi…. non c’eri.
    Un vuoto pieno di te,
    segnato da lacrime silenziose a non volerti dispiacere,
    da sorrisi aperti per riuscire a somigliarti,
    da vite intrecciate, le nostre, per ricucire la tua e farne un vessillo.
    Un altro anno…
    Tempo….tutto si muove nel suo trascorrere,
    e non sempre siamo capaci di stare al suo passo.
    Ma oggi non vogliamo stare al suo passo, perché due anni fa ci ha inchiodati alla disperazione,
    ma oggi non riesce ad allontanarci da te, trasformandoti in ricordo.
    Siamo dove sei tu,
    per sempre,
    oltre il tempo che non riesce a dimensionare a ieri la tua vita.
    L’amore è il presente e tu sei l’amore.
    Non camminerai mai solo… e neanche noi.❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.